educational activities

 

apuaneducazione.it

 




 
Proposte per le scuole...

Il Parco nel Quaderno - concorso "Giuseppe Nardini"

Il concorso “Faccio Parco”, è dedicato ad Giuseppe Nardini (1954-2012) che, da presidente del Parco, lo ha sempre sostenuto e promosso per il suo significativo valore didattico ed educativo.

Le "classi" partecipanti al concorso dovranno produrre - sul tradizionale Quaderno messo a disposizione dall'Ente Parco - la descrizione di un'escursione effettuata lungo un itinerario a loro scelta nell'area protetta e/o contigua, potendolo corredare ed illustrare con immagini, disegni, interviste, poesie e quanto la creatività suggerisce. L'escursione richiede il supporto obbligatorio di una Guida del Parco.

Carta itinerari illustrati 


 

Il Quaderno dovrà presentarsi nella forma di “taccuino di campagna”, su cui raccogliere in bella copia le osservazioni fatte dalla classe durante l’escursione. Pertanto, gli elaborati dovranno obbligatoriamente rispettare la struttura e la successione dei capitoli e dei campi tematici qui di seguito specificati, pena la nullità dell’elaborato stesso e la non erogazione del contributo:

·         luogo dell’escursione;

·         data e ora;

·         condizioni atmosferiche;

·         habitat attraversati;

·         rocce e minerali affioranti (descrizione);

·         specie vegetali osservate (descrizione);

·         specie animali avvistate (descrizione);

·         opere e costruzioni incontrate;

·         caratteristiche dell’itinerario;

·         distanza percorsa;

·         tempo impiegato;

·         abstract (breve riassunto in inglese).
 

 

Le classi possono partecipare al concorso, attraverso l’invio all’Ente Parco, a firma del proprio dirigente scolastico, della manifestazione d’interesse e la contestuale richiesta del contributo economico previsto per sostenere i costi dell’escursione da svolgere e dell’elaborazione testuale e grafica conseguente (va utilizzato il modello “A” in allegato).
Le modalità, le condizioni e l’entità dei contributi sono di seguito specificate:

scuole interessate: infanzia, primaria e secondaria di primo e secondo grado;

servizio giornaliero pullman: è possibile richiedere all’Ente Parco un servizio giornaliero di pullman abilitato al trasporto scolastico, tra la scuola e l’inizio del percorso, con relativo viaggio di ritorno, secondo le condizioni specificate nell'avviso;

contributo erogabile: per ogni richiesta – a parziale copertura delle spese di trasporto, per le prestazioni delle Guide del Parco, per vitto e materiale di consumo, tenuto conto dei vincoli di spesa sotto ulteriormente specificati – l’Ente Parco potrà erogare un contributo pari a:

·         € 340 onnicomprensivi, se la scuola sceglierà di non avvalersi o non potrà avvalersi del servizio giornaliero di trasporto scolastico sopra detto;

·         € 220 onnicomprensivi, se la scuola potrà avvalersi dell’eventuale pacchetto viaggio sopra detto, consistente nel servizio giornaliero di trasporto scolastico messo a disposizione dal Parco;

vincoli minimi obbligatori: l’istituto scolastico è tenuto al pagamento diretto delle prestazioni professionali di almeno una Guida del Parco da impiegarsi per ogni esperienza ammessa a contributo. Tale obbligo è soddisfatto dall’intervento di una Guida per almeno una “intera giornata” nell’attività di accompagnatore (n.b.: la modalità di pagamento diretta vale anche per prestazioni aggiuntive giornaliere o orarie, non obbligatorie, eventualmente richieste alle Guide);

tariffe delle "guide del parco":su questi progetti si applicano obbligatoriamente i valori minimi delle tariffe delle Guide stabilite per il 2018, dove per “intera giornata” il costo è 155 €; ulteriori tariffe per prestazioni aggiuntive richieste sono: “mezza giornata” (inferiore alle 3 ore) 125 €; per trekking o attività di più giorni, sconto del 30% dal terzo giorno di accompagnamento consecutivo (le spese di soggiorno della Guida sono a carico del gruppo accompagnato); incontri ed interventi in “classe”, 40 € ad ora (oltre al rimborso delle spese di viaggio per prestazioni al di fuori della provincia di residenza della Guida);

numero massimo di alunni coinvolti per classe: n. 25 (per numeri superiori va richiesto un ulteriore contributo di uguale importo e valido fino ad un ulteriore blocco di 25 alunni);

termine invio manifestazione d’interesse: 7 dicembre 2018, ore 12:00;

modalità selezione: due raggruppamenti distinti di “classi”, di cui uno che vuole avvalersi del servizio pullman e l’altro senza tale opzione; all’interno di ogni raggruppamento è prioritaria l’appartenenza a blocchi territoriali più distanti dall’area protetta, secondo il seguente ordine: extra-Toscana; Toscana-eccetto province del successivo gruppo; province del parco (Lucca e Massa Carrara); all’interno di ogni blocco territoriale prevale l’ordine di arrivo della richiesta al protocollo dell’ente;

numero minimo di "classi" ammesse al contributo: 6 in totale, di cui 3 con servizio pullman e 3 senza tale servizio (se un raggruppamento non raggiunge il minimo sopra detto il numero residuo passa all’altro raggruppamento);

comunicazione esiti selezione: entro il 18 gennaio 2019;

luogo ritiro e riconsegna del quaderno escursione: Uffici del Parco a Castelnuovo di Garfagnana (0583 644478), Massa (0585 799466), Seravezza (0584 75821);

periodo svolgimento escursione: marzo-ottobre 2019;

termine invio elaborato finale: a conclusione della redazione e non oltre il 31 ottobre 2019, ore 12:00 (per le sole “classi” ammesse a contributo).

I premi sono attribuiti nella forma di contributo in denaro, in aggiunta agli importi erogati per la sola partecipazione. I premi verranno liquidati a favore dell’Istituto scolastico di appartenenza delle “classi” risultate vincitrici, con la destinazione vincolata ad attività didattica ed educativa da svolgersi successivamente al concorso stesso, riguardo ad aspetti ambientali, paesaggistici e/o storico-culturali del Parco delle Alpi Apuane.

Una commissione esaminatrice deciderà sull’assegnazione dei premi, la cui entità è di seguito indicata:
1° premio € 300; 2° premio € 200; 3° premio € 100;

comunicazione esiti concorso: entro il 15 novembre 2019;

rendicontazione contributo escursione: a conclusione del progetto e non oltre il 30 novembre 2019;

contatti per ulteriori informazioni: 0585 799466 – gciari@parcapuane.it

 

avviso e moduli